News

Riad Menasria nuovo campione svizzero professionista

Rapporto d’Ueli E. Adam

27.05.2012 - Grazie ad una vittoria duramente disputata, Riad Menasria, ha ottenuto la corona della sua carriera professionistica svizzera, che aveva debuttato, in modo molto promettente nel 1998.  Egli ha battuto, ai punti, il detentore del titolo, Flavio Turelli, in uno spettacolare combattimento disputato in 10 rounds, distanza dei Campionati, ed ha vinto la cintura nazionale dei pesi super-welters. Nicole Boss si pure imposta con una netta vittoria contro la serba Danijele Bickei dimostrando cosi chiaramente le sue aspirazioni per un’incontro per un titolo. 

Con uno spettacolare debutto alla prima ripresa, Turelli ha chiaramente fatto capire che non sarebbe stato facile togliergli il titolo. Numerosi esperti s’aspettavano una Waterloo per Menasria e questo primo round sembrava confermare le aspettative. Il Bernese, al quale mancava un poco della patina précédente, ha malgrado tutto cominciato, dalla seconda ripresa, a piazzare delle precise sequenze di colpi, ma senza prendre il vantaggio. In una battaglia accanita, i due pugili si sono impeganti in un’incontro feroce ed é solo nel settimo round che tutto é cambiato. Il pubblico ha assistito ad un combattimento di grande intensità ed i partigiani di ogni pugile sono stati costantemente in allerta per il proprio favorito.  L’ultimo round é stato decisivo: la classe di Riad Menasria, il suo istinto di pugile ed una inattesa condizione fisica, hanno permesso all’artista della Box Academy  di vincere l’incontro. Turelli, negl’ultimi rounds non é stato capace di trovare la soluzione per vincere l’incontro. Tecnicamente inferiore a Menasria, ed a scapito d’un incontro molto duro, egli é stato obligato di cedere la sua cintura all’avversario. Verdetto dei Giudici dopo 10 rounds : Nuovo Campione svizzero Riad Menasria (Andreas Anderegg 95:97; Thomas Walser 94:98; Thomas Zimmermann 94:97). 

Che Danijele Bickei non fosse un’avversaria all’altezza si poteva già vederlo percorrendo il suo palmarès. In febbraio 2011, a Frenkendorf, ella aveva già subito una pesante sconfitta contro Olivia Boudouma.  In questo intervallo, sembra che l’attiva serba abbia ottenuto il diploma d’infermiera. Ben che chiaramente inferiore durante tutte le riprese, ella ha imposto alla bernese d’andare fino alla fine dei rounds. Tuttavia, Nicole Boss, come sempre con un’impressionante condizione, ha disputato l’incontro dal principio alla fine senza mai mettersi in pericolo. Per la sua maturità tattica e technica, ella può considerare qu’esto incontro come una vittoria del lavoro, che il suo allenatore le impone, per ancora meglio perfezionare le techniche di combattimento (precisione nelle serie di colpi). Andreas Anderegg 60:51; Thomas Walser 60:54; Thomas Zimmermann 60:54

 

Risultati

Robert Nicolet Ranking 



Traduzione: Franca Roncoroini




Weitere News


© 2017, Swiss Boxing Federation