News

Sherifi schiaccia Bajzath

Rapporto di Jack Schmidli

30.09.2012 – Sabato sera, al Centro Sportivo di Villars-sur-Glâne, Sevdail Sherifi, di Bad Ragaz, ha dominato il suo avversario Ungherese. Alla seconda ripresa, dopo tré colpi molto duri, l’arbitro, Pierre-Alain Schneeberger, a preso la decisione d’interrompere l’incontro e d’allontanare il pugile dell’est visibilmente molto suonato.

La notte scorsa, Sevdail Sherifi, che non era salito sul ring da tanto tempo, era visibilmente pronto ad offrire ai suoi fans un grande spettacolo. Ben che deciso a dominare il suo avversario già dal  primo colpo di gong, non ha tuttavia immediatamente dato tutto, ma prima attentamente studiato il suo avversario. Evidentemente, il forte pugile dell’Heidiland ha già visto come orientare il combattimento nei primi tré minuti. Dall’inizio della seconda ripresa, con molta determinazione, ha attaccato Tamas Bajzath, e con un preciso gancio sinistro l’ha mandato per una prima volta al tappeto. Dopo pochi istanti, il povero ungherese ha di nuovo morso la polvere del tappeto. A questo punto, dopo un terzo KO subito da Bajzath, sotto una pioggia d’applausi entousiasti dei fans presenti, l’arbitro, Pierre-Alain Schneeberger, ha messo fine all’incotro. Vince per KO tecnico, 2 minuti 10 secondi nella seconda ripresa, Sevdail Sherifi. Per tutti i suoi fans speriamo che questo forte pugile della Svizzera orientale risalga rapidamente su di un ring.

Gl’incontri dei dilettanti sono stati di media qualità. Il più piacente della serata é stato, nella categoria dei super-leggeri, quello che ha visto alle prese il pugile locale, Steven Auderset(BC Villars-sur-Glâne), ed il vallesano Reginaldo Duarte. Questo incontro, che é stato pure scelto come miglior incontro della manifestatione da Yves Studer, invitato d’onore della serata, si é concluso con un giusto pareggio.

Purtroppo, Katrim Memeti, di Winterthour, non ha avuto fortuna. Dopo solo qualche secondo dall’inizio della prima ripresa, in seguito ad un primo forte gancio destro di d’Evariste Djodji, « il bombardiere nero» di quasi 110 kili, é crollato violentemente a terra e si é slogato la spalla destra. L’incontro é stato evidentement immediatamente interrotto.


Risultati

Robert Nicolet Ranking 
 

Traduzione: Franca Roncoroni 




Weitere News


© 2017, Swiss Boxing Federation