News

Il leggendario allenatore Emanuel Steward é morto

26.10.2012 –  Questa mattina ci é arrivata la triste notizia della morte del leggendario allenatore Emanuel Steward in seguito ad un’operazione chirurgica intestinale in un ospedale di Chicago. All’età di 68 anni, egli era, nel mese di luglio scorso, nell’angolo per l’incontro di Wladimir Klitschko.   
 
 

Steward era nato il 7 lugnio 1944 in Virginia Occidentale. Durante la sua infanzia, con i suoi genitori aveva trasloccato a Detroit, dove, durante la sua carriera dilettantistica, si era costruito un’incredibile record di 94 vittorie per solo 3 sconfitte e, nel 1963, aveva vinto il „Golden Gloves Championships“ nazionale.

Steward ha preparato dei pugili quali Thomas „Hitman“ HearnsHilmer KentyDennis AndriesMike McCallumJimmi PaulDuane Thomas e  Michael Moorer per i campionati del mondo. Egli era pure nell’angolo di superstars come Lennox LewisEvander HolyfieldNaseem HamedOscar De La Hoya,Wladimir Klitschko e Miguel Cotto. Era anche spesso sollecitato da numerose televisione come esperto per la boxe.

 « Emanuel Steward é stato il miglior allenatore ed il più rispettato della storia della boxe. Egli é stato un grande ambasciatore per lo sport”, ha dichiarato Edward Brophy,  direttore di Hall of Fame. “Il mondo intero piange la scomparsa d’una leggenda”. Nel 1966, Emanuel Steward era stato intronizzato nel famoso International Boxing Hall of Fame.

SwissBoxing presenta alla famiglia di Emanuel tutta la sua simpatia.


Jack Schmidli


Traduzione: Franca Roncoroni




Weitere News


© 2017, Swiss Boxing Federation