News

Messaggio del Presidente

 

Cari Membri della famiglia della boxe svizzera,

L’anno pugilistico in Svizzera, si é tradizionalmente concluso  con il Boxing Day al Kursal di Berna. La nostra simpatica Aniya Seki, detentrice del titolo WIBF, vincendo la cintura d’argento WBC, ha marcato un magnifico punto finale per questo 2012 della boxe in Svizzera. Qualche giorno prima, nella categoria dilettanti a livello internazionale, abbiamo avuto il piacere di salutare il più grande successo ottenuto da numerosi anni: la medaglia di bronzo vinta da Davide Faraci ai Campionati d’Europa U22 in Russia. Questo nuovo successo conferma la grande classe di Davide Faraci, il quale, in un Torneo qualificativo per i Giochi Olimpici, che si era svolto in Turchia, aveva già ottenuto una magnifica medaglia di bronzo, ma che purtroppo, aveva mancato, per una sola vittoria, la qualificazione per Londra.

Nel 2012, abbiamo assistito ad un eccellente sviluppo del nostro sport, e questo anche grazie al solido contributo di tutti i nostri dirigenti. In primo luogo, Federico Beresini con la sua squadra. Nello stesso tempo, alcuni allenatori nei club hano rinforzato la loro collaborazione. Questo é particolarmente incoraggiante, dato che la Federazione é in grado di creare un ambiente e fornire assistenza, ma sono gli allenatori ed i formatori dei club che hanno il ruolo centrale della formazione. Per questa ragione, l’interazione che si é creata grazie alla Federazione é un fattore importante sulla strada del successo.

Per SwissBoxing, il Boxing Day di Berna non é stato solamente il punto finale della stagione 2012, ma pure il punto di partenza sportivo per le festività inerenti al nostro 100° anniversario. Festeggeremo questo anniversario con un’impressionante lista di manifestazioni sportive legate alla boxe. Cosi, la nostra squadra nazionale dovrà disputare più di mezza dozzina di prestazioni in Svizzera. Trà l’altro, in occasione della „Coppa delle Nazioni di SwissBoxing “ che si terra in settembre 2013 a Horgen, essi incontreranno sul ring dei pugili e delle pugili provenienti da quatro paesi differenti. In primavera, sarà publicata una cronaca che riflettera la storia e la diversità della boxe in Svizzera. Anche l’Assemblea dei Delegati che si terra il 20 aprile 2013 a Frauenfeld, sarà un momento forte di queste festività. Vogliamo in questo modo dimostrare che la nostra famiglia della boxe in Svizzera é ben vivente!

In questo principio del nouvo anno, tengo a ringraziare tutti calorosamente: tutti quelli che lavorano per la boxe, che sia al livello dei Club, della Federazione, dei Sponsor, dei donatori o dei fans di boxe. Mando un grazie tutto speciale ai miei colleghi, uomini e donne, del Consiglio e delle Commissioni, i quali, ancora una volta, hanno fatto prova nel corso di questo anno d’un impegno eccezzionale.

Vi auguro, ed anche alle vostre famiglie, tutto il meglio per 2013 et tanti ……. Lucky Punchs! 
 

 Andreas Anderegg

Presidente di  SwissBoxing


Traduzione : Franca Roncoroni 




Weitere News


© 2017, Swiss Boxing Federation