News

Campionati svizzeri Gioventù a Lucerna

Campionati svizzeri Gioventù a Lucerna

Rapporto di Ueli E. Adam

04.03.2013 – Gl’incontri che si sono disputati nei Campionati svizzeri Giuventù hanno avuto un bilancio positivo. I finalisti hanno fattu ogni sforzo per convincere e per confermare questa valutazione. Massimo de Filippo e la sua squadra del BC Lucerna hanno fatto un eccellente lavoro per organizzare la manifestazione e garantirne il suo perfetto funzionamento.

Se volete avere uno sgurdo più completo sui Campionati svizzeri Gioventù, dovete prima tener conto delle categorie. La ripartitione ne é la seguente:

Da 11 fino a 12 anni, 3x1 Rd: Scolari

Da 13 fino a 14 anni, 3x2 Rd.: Cadetti (Cadette  = 3x1, 5)

Da 15 fino a 16 anni, 3x2 Rd.: Juniors

Da 17 fino a 18 anni, 3x3 Rd: Gioventù

L’angolo di visione é particolarmente interessante. Nelle categorie Scolari, Cadetti e Junior, si possono trovare delle particolarità essenziali. Si possono osservare con un solo colpo d’occhio dei pugili di talento, dei futuri campioni. Nella categoria Gioventù, si osservano i risultati di buoni allenamenti dati a dei giovani talenti. Nei due casi troveremo dei futuri talenti.

E piacevole costatare che tutte le regioni della Svizzera erano rappresentate a questi Campionati. Ticino, Svizzera romanda e tedesca hanno provato che il lavoro con la Gioventù viene preso sul serio.  Il punto culminante é stato portato da Walter Walser con il suo BC Rheintal Au. Qualcosa di veramente notevole é che il Club ha anche vinto il trofeo di squadra con i suoi numerosi talenti.

Nei Campionati della Gioventù, é prematuro pensare di trovare delle individualità di primo piano. In finale, troviamo spesso degli avversari di livello inferiore ma con delle buone predisposizioni che si svilupperanno certament più tardi e in futuro convinceranno sul ring. Tutto questo é essenziale per lo sviluppo futuro dei giovani. Qui, i Club e gli allenatori sono veramente necessari. Ci dobbiamo dunque aspettare a delle belle novità per il futuro.

Risultati

I campioni e le campionesse

Traduzione: Franca Roncoroni




Weitere News


© 2017, Swiss Boxing Federation