News

Boxe attraente – Pubblico entusiasta



Rapporto d‘ Andreas Anderegg (Testo) e Jack Schmidli (foto)

31.03.2013 – Sabato sera, con un riuscitissimo meeting di boxe unicamente dilettantistico ed i suoi 14 incontri, il Club di Boxe di Châtel St-Denis ha portato un’interessante contributo all’anniversario dei “100 anni di SwissBoxing”. I qualche 500 spettatori presenti alla Salle Polyvalente di Palézieux Village hanno particolarmente apprezzato questa boxe spettacolare.

Tutti i 14 incontri – dei quali 4 femminili – hanno mostrato tutta l’attrattività dei « combattimenti con i pugni ». Ben che sul ring si abbia talvolta osservato più foga che classe, la dedizione dei pugili per far fronte a queste carenze techniche hanno facilmente fatto la differenza. Momenti importanti della serata sono stati gl’incontri ai quali hanno partecipato le pugili provenienti dall’Italia. Bisogna mettre in evidenza il combattimento disputato dalla Campionessa svizzera Anaïs Kistler del CLB Losanna, che ha battuto Laura Passatore, a stetti punti con il risultato di 2:1. L’italiana era un’avversaria coriacea e parecchie volte il risultato dell’incontro era in bilico, malgrado il sostegno a gran voce di tutti gli spettatori presenti.

Il Clb organizzatore ha mandato non meno di cinque pugili sul ring, il che testimonia dell’eccellente lavoro di questa Associazione sportiva. Nell’insieme, abbiamo potuto vedera una notevole qualité di boxe di base, grazie alla quale, anche un pugile con poca esperienza del ring, é in grado di mettersi in luce con delle qualità generali.

Presidente del Club e Allenatore François Gilliand (4ème da sinistra vicino al Presidente di  SwissBoxing Andreas Anderegg) con i suoi aiuti, senza i quali questa riunione di boxe di prima classe non avrebbe visto il giorno

Bisogna pure sottolineare la perfetta organizzazione del Club locale, diretto dal suo Presidente François Gillian e l’allenatore Bertrand Fellay, come pure l’esemplare lavoro degli Ufficiali i quali con le loro decisioni non hanno lasciato spazio per nessuna speculazione o dubbio. Uno spettacolo di suoni e luci diffusi dagli autoparlanti hanno assicurato una piacevole atmosfera alla serata come pure, durante la pausa,  un’attraente spettacolo, di „Zumba-Dance“.

Robert Barbezat (BC Martigny) malgrado qualche kilo in troppo, ha dimostrato una grinta incredibile e ha battuto il suo avversario Tcharles Per Mendes (BC Octodure) all’unanimita dei giudici Gioco di luci durante lo  Walk-in

Resultati

Traduzione: Franca Roncoroni




Weitere News


© 2017, Swiss Boxing Federation