News

International Boxing Tournament BOXAM 2015

Marco Franscella

13.05.2015 - A Cartagena in provincia di Murcia (Spagna) dove nel lontano 1981 il nostro presidente Andreas Anderegg aveva conseguito l’oro per la Svizzera si è svolto il torneo EUBC BOXAM 2015 cui hanno partecipato 20 nazioni con 90 pugili e 50 pugilesse. Swiss Boxing per questo torneo era presente nella categoria 75 kg con Franscella Marzio (BC Ascona) e nella categoria 81kg con Faraci Davide (BC Zurigo).

Marzio Franscella nel primo turno ha trovato sulla sua strada l’attuale n°2 spagnolo Francisco Moya Segui. Ottimo incontro di Marzio che ha dimostrato di poter competere a questi alti livelli e dopo 3 riprese molto dure e combattute il verdetto ha premiato il pugile di casa, ma comunque il nostro pugile ha ricevuto i complimenti da molti addetti ai lavori. Da notare che il pugile Spagnolo per preparare questo torneo era da 6 mesi in ritiro con la propria squadra nazionale.

Davide Faraci nel primo incontro del torneo si è visto opposto allo Spagnolo Manuel Varela Menedez. Le prime 2 riprese dominate tecnicamente e la terza ripresa impostata a contenere gli attacchi  dello Spagnolo  e verdetto finale di 3-0 a favore di Davide che passa il turno con autorità. In semi-finale Faraci deve vedersela con il campione di Francia Souliman Abddourachidov. Prima ripresa gestita bene dal nostro pugile che riesce a contenere le azioni del Francese. Seconda ripresa che inizia all’insegna di Davide che riesce a piazzare diversi colpi che lo portano momentaneamente in vantaggio, poi all’improvviso un colpo fortunato dell’avversario mette al tappetto Davide che coraggiosamente si rialza ma purtroppo l’arbitro lo dichiara out, peccato.

Conclusione

a prescindere dall’incidente di percorso toccato a Davide (che comunque nulla toglie al valore del nostro miglior pugile), i 2 pugili che hanno rappresentato la Svizzera in questo torneo hanno dimostrato di poter competere con i migliori d’Europa (la Francia, l’Italia, la Spagna e altre nazioni erano tutti presenti con i loro n° 1), ma resta comunque il fatto che gli atleti partecipanti a questo torneo sono di fatto in sostanza tutti “professionisti” e questo aggiunge ancor più valore alle prestazioni dei 2 ragazzi Svizzeri e all’ottimo lavoro che la Swiss Boxing sta facendo.

 

 




Weitere News


© 2017, Swiss Boxing Federation