News

Paul Chervet (20 ottobre 1941 – 16 luglio 2015) – I successi di un Campione



Con la morte di  Paul Chervet la Svizzera perde un Campione che ha svolto un ruolo fondamentale nel mondo del pugilato professionistico svizzero

Già nel 1959, all’età di 18 anni, Paul Chervet ha vinto il primo dei suoi quattro titoli di Campione svizzero di boxe amatoriale (1959, 1960, 1961, 1962). Con i suoi fratelli, Ernst, Fritz e Walter hanno scritto una pagina storica della boxe del Club ABCB (Athletic-Box-Club-Bern). Charly Bühler, il principale allenatore del Club aveva già riconosciuto il potenziale del pugile e cercava un successo internazionale.  Il 18 maggio 1962, Paul e Fritz ottennero la licenza di pugile pro. Lo stesso giorno, al Pavillons des Sports de Genève, il neo pro Paul Chervet, per il suo primo incontro pro, vince per TKO contro il francese Jean Julien. Cosi inizia una carriera che sarà coronata da molti successi. Paul vince contro un avversario europeo e la speranza dell’ottenzione di un titolo maggiore di boxe pro é solo una questione di tempo. 


Fritz Chervet con Charly Bühler

A Lille in Francia, il 13 giugno 1965, Chervet é confrontato al francese René Libeer per il titolo UER dei pesi mosca. I francesi, che aspettavano già da tempo un titolo, speravano tutti sulla vittoria del pugile di Roubaix. La notte di Lille é stata per Chervet una vera tragedia. Il pugile svizzero ha sovranamente dominato i primi 14 rounds di questa corsa al titolo, con un punteggio nettamente superiore.


Fritz Chervet, Walterr Chervet et Paul Chervet

Purtroppo, dopo un colpo di testa intenzionale del suo avversario, che non é stato sanzionato dall’arbitro belga, egli ha perso l’incontro per TKO. Questo sporco mondo della boxe pro ha fortemente deluso il sensibile pugile svizzero. Cosi, dopo ancora qualche incontro egli ha appeso i guantoni al chiodo e lasciato la scena, occupata più tardi da suo fratello Fritz. Paul Chervet può essere fiero d’essere stato uno dei primi pugili che ha costruito la futura base della boxe pro il Svizzera. Non lo dimenticheremo mai e  manterremo di lui un rispettoso ricordo. 

 

 




Weitere News


© 2017, Swiss Boxing Federation