News

Europei di pugilato

18.05.2015 - Dal 06.08 al 16.08.2015, si sono svolti a Samokov ( Bulgaria ) i campionati Europei di pugilato riservati alla categoria elite. La Svizzera è stata rappresentata, nella categoria degli 81 Kg, dal pugile Ukë Smajli del BR Zurich.

Per l'occasione all'angolo era accompagnato dallo sport manager Federico Beresini. Il nostro atleta si è ben comportato, vincendo il primo match contro l'esponente della Moldavia, Andrei Zatusevschii con il risultato di 3 a 0. Negli ottavi di finale, si vedeva poi opposto al vice campione Europeo 2014 e campione mondiale militari l'Olandese Peter Mullenberg. Malgrado un match tutto cuore ed a tratti molto intenso, Ukë non è riuscito ad imporsi.La maggior esperienza del ventisettenne olandese ha fatto la differenza, sancendo la vittoria dell'incontro a suo favore ai punti, con il risultato di 3 a 0.

Peccato per Ukë...con una vittoria in più si sarebbe raggiunta la qualifica per i mondiali di Doha. Malgrado ciò Smajli ha comunque potuto avere la certezza di avere conquistato un buon risultato, che lo ha portato a posizionarsi all'undicesimo posto della classifica Europea. Questo grazie anche al risultato finale di Mullenberg il quale si è nuovamente confermato vice campione Europeo conquistando l'argento.

La Swiss Boxing si congratula con il pugile Ukë Smajli per la prestazione offerta a questi campionati Europei.




Weitere News


© 2017, Swiss Boxing Federation