News

Sandra Brügger anche eliminata – Le ultime speranze riposano su Smajli

Jack Schmidli, 11.04.2016

11.04.2016 – Anche Sandra Brügger deve provvisoriamente mettere da parte le sue speranze di partecipare ai Giochi Olimpici di Rio. Ha perso ai punti il suo incontro con la campionessa del mondo russa Anastasija Beliakova. Ma come Faraci e Khudeda partirà per l’Asarbajan per cercare d’avere una nuova chance di qualifica e realizzare cosi il suo sogno di Giochi Olimpici.

Dopo l’incontro, ha dichiarato per SwissBoxing : « Nella prima ripresa avevo delle buone sensazioni ed ero in grado di ottenere dei risultati. Ma dal secondo round la russa ha dominato in modo più efficace. Ho dato tutto quello che avevo ma non é stato abbastanza”. Malgrado la buona performance della pugile bernese, Sandra non ha potuto dissimulare la sua delusione. “Sono delusa, solo la vittoria conta”.

Dopo queste tré sconfitte, lo Sport Manager Federico Beresini dà le seguenti conclusioni:” I nostri pugili hanno fatto prova di un bello spirito combattivo. Ma siamo obligati di ammettere che Sandra, Davide e Vahram malgrado le loro performance di ottima qualità purtroppo non sono all’altezza di questo livello di boxe”.

 

Traduzione: Franca Roncoroni




Weitere News


© 2017, Swiss Boxing Federation