News

Brügger vince chiaramente l’incontro di selezione

Andreas Anderegg, 01.05.2016

Sandra Brügger, la basilese della categoria dei pesi medi ha ottenuto una chiara vittoria ai punti contro la pugile di Losanna Anais Kistler nell’ambito dell’incontro di qualifica per la participazione al campionato del mondo femminile in maggio ad Astana in Kazakhstan. Sabato sera ad Horgen, con questa vittoria Sandra Brügger conserva una possibilità di qualificarsi per i Giochi Olimpici del mese d’agosto a Rio de Janeiro.

Le prime tré riprese si sono svolte quasi in modo identico. Subito al suono del gong, Anais é partita dal suo angolo e attaccato Sandra cercando di metterla sotto pressione. Durante la prima ripresa, la basilese à rimasta sulla difensiva ma rispondendo con colpi precisi agli attacchi. Nelle riprese seguenti ha reagito. I suoi colpi arrivavano quasi sempre a toccare con precisione anche grazie ad un gioco più aperto e una migliore visione d’insieme dell’incontro. Per questo la Brugger ha sempre avuto un passo avanti sulla sua avversaria

All’inizio della quarta ripresa l’incontro si é fatto più aperto ma la migliore tecnica era della basilese. Anais ha perso il controllo e non é più stata in grado di tenere la sua linea di combattimento ed ha cominciato a bloccare la sua avversaria appoggiandosi su di lei. Per questo ha ricevuto un avvertimento. A quel momento dell’incontro per Anais la sola speranza di vincere era il KO. Il verdetto dei giudici ha chiaramente dato la vittoria alla Brugger.

Questo incontro si é tenuto nel corso della serata Ultimate Fight Night organizzata allo Schinzenhof di Horgen sul lago di Zurigo dallo Box Ring Zürichsee con il suo Presidente Tobi Kron per i 60 anni.
In più della boxe olimpiuca nella serata si sono tenuti degli incontri di Arti marziali. Tutto questo ha coronato il fine settimana dedicato alle finali del campionato Svizzera tedesc / Ticino allo Schinzenhof.

Traduzione: Franca Roncoroni




Weitere News


© 2017, Swiss Boxing Federation