News

Grazie!



Ringrazio tutte le persone che mi hanno sostenuto in questi sei anni. In particolar modo il il presidente della FSP Andreas Anderegg ed il presidente della TK SBT Jack Schmidli e tutti i menbri di comiutato della TK.

Federico Beresini con Davide Faraci

Ringrazio i pugili che hannno fatto parte della SBT elite. In particolar modo ringrazio i pugili FARACI Davide e SMAJLI Ukë per la loro grande proffessionalità e per il loro sacrificio fatto per questo sport. La loro tenacia e proffessionalità deve essere d’esempio per i futuri campioni.

Due pugili che hanno dato onore alla nostra FSP con risultati di alto livello.

Ricordo la medaglia di bronzo conquistata da Faraci a Kaliningrad in occasione die campionati Europei U-22 nel 2012, e la medaglia di bronzo ottenuta da Smajli Ukë a Chaing Mai ai campionati mondiali Universitari nel 2016. Inoltre Egzon Maliquai un pugile che ha grandi qualità e che se le sfrutterà al meglio raccoglierà grandi soddisfazioni.

Federico Beresini con Ukë "The Wolf" Smajli

Un grazie anche a tutti i club che con i loro componenti mi hanno sempre sostenuto.

Ringrazio il mio diretto collaboratore Michael Sommer, il quale ha fatto un lavoro egregio con nazionale femminile e la creazione di una struttura per gli juniores. Inoltre per avere ottenuto a sua volta risultati importanti in queste categorie.

Federico Beresini con Sandra Brügger

Qui vortrei citare un atleta, Sandra Brugger, la quale ha dimostrato un grande attaccamento per questo sport. Ho avuto l’onore di essere stato al suo angolo in diverse occasioni….È l’atleta che rappresenta il tipo di pugile che tutti vorrebbero avere. Una GRANDE.

Per quanto concerne il mio progetto di base, fatto per la FSP, reputo di avere fatto un buon lavoro, considerato che prima non vi era nulla di preciso in tal senso. Spero che potrà essere d’aiuto e stimolo a  Matthias Luchsinger, al quale faccio tanti auguri di tanti successi.

Colgo l’occasione per salutare tutti quanti e di Augurarvi tanti successi sportivi.

 

Federico Beresini

 




Weitere News


© 2017, Swiss Boxing Federation