News

Seduta del Consiglio di SwissBoxing

Nella sua seduta del 11 marzo 2017, il Consiglio di SwissBoxing ha :

  • Preso conoscenza dei commenti publicati su Facebook da Uke Smajli per il « poco sostegno » ottenuto da parte di SwissBoxing, concernente la minaccia di sospensione di un anno fattagli da Antidoping Suisse per delle violazioni di controlli.
    Il Consiglio porta una grande attenzione alla conclusione, anche se non é il suo lavoro, per proteggere gli atleti da loro stessi. Al più tardi, dopo le due violazioni precedenti, il compito era di informare chiaramente il pugile della squadra sulle conseguenze di un ulteriore reato. Il Consiglio non ha dunque capito perché non é stato fatto di tutto per évitare di commettere questa terza infrazione. 
     
  • L’Ordine del giorno dell’Assemblea dei Delegati del 29 aprile prossimo alla Casa dello Sport ad Ittigen é stato adottato. L’invio dei documenti ai Club si farà nei prossimi giorni. Durante l’Assemblea si dovrà eleggere dei verificatori (una candidatura é già stata registrata). SwissBoxing é ancora alla ricerca di una persona supplementare per l’ufficio in qualità di verificatore delle fatture (uomo o donna) e domanda di ricevere le candidature direttamente all’ufficio su office@swissboxing.ch
     
  • SwissBoxing é felice d’accogliere i Boxclub Wil, il Yverdon Sport Box-Academy e il Digital Fight Club Boxe (Ginevra) come nuovi membri.
     
  • Prso conoscenza della participazione di SwissBoxing alla „goactive fitness expo“ i 18 / 19 marzo prossimi a Lucerna. In questa manifestazione, con riscontro nazionale, il Boxing Club Lucerna presentera della boxe olimpica e della fitness boxe. Sullo stand di SwissBoxing saranno presenti alcuni funzionari per rispondere alle domande.
     

Andreas Anderegg

Presidente SwissBoxing




Weitere News


© 2017, Swiss Boxing Federation