News

2 giorni d’allenamento per il SBT sul campo base di Thun

Sotto il motto « nuovo inizio  », il nuovo direttore sportivo Matthias Luchsinger ha riunito il SBT e gli aspiranti menbri per una prima riunione trilingue di questo anno.

12.03.2017 (ML/CN) – Tutti i participant hanno preso parte ad un programma completo. Il sabato, i pugili sono stati informati della planificazione dei tornei di qualificazione e delle uscite e altre operazioni dello SBT.

Christina Nigg, formatrice AIBA ** e gestionaria della base di Thun ha dato delle informazioni agli atleti sulle istituzioni, i diritti e le obligazioni per l’antidoping.ch, e spiegato l’imporanza della dichiarazione di subordinazione, firmata dal pugile per ottenere la licenza. Tutti hanno ricevuto un foglietto illustrativo nella loro lingua rispettiva.

http://antidoping.ch/de/praevention/e-learning-programme-fuer-athleten/ nessuna scusa, siete responsabili delle vostre azioni (telecaricare). Auto-responsabilità é la parola chiave.

Sul sito web www.antidoping.ch gli atleti troveranno tutte le informazioni.

Novità per promuovere il SBT. Abbiamo bisogno urgente di giovani pugili, quelli che si sono smarcati nei diversi campionati con le loro performances. Il SBT é molto puntiglioso.

In partenariato, i pugili svizzeri hanno la possibilità di partecipare a dei sparring liberi in tutti i club nazionali.

Sparring pure André Schenk e Matthias Luchsinger

Matthias Luchsinger é soddisfatto dell’ingaggio e della motivazione di tutti i partecipant. Un grazie speciale alla base di Thun come pure al molto sperimentato ex-allenatore nazionale, André Schenk, che vista l’affluenza di partecipanti (24) ha subito accettato di offrire il suo aiuto e sostegno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 




Weitere News


© 2017, Swiss Boxing Federation