News

Campionato della Svizzera tedesca / Ticino a Frenkendorf. Il reso conto

Jack Schmidli, 8 maggio 2017

Nel Campionato della Svizzera tedesca / Ticino di questo anno, vince il NAB Frenkendorf davanti al Boxclub Locarno e Zurigo de é dichiarato campione con 3 médaglie d’oro, 4 d’argento e una di bronzo. I giovani talenti si inalzano. Il ritorno delle donne.

Quando il tempo non é al bello, ma le condizioni sono ideali per passare il fine settimana in casa, numerosi appassionati di boxe hanno preso la strada della Weg ins Schulhaus Egg a Frenkendorf. E non sono stati delusi, soprattutto perché in tutte le categorie, si sono confrontati dei giovani pugili di qualità. Notevole: delle 19 finali, 6 sono state disputate da donne. Il nostro Presidente Andreas Anderegg e il nuovo Sport Manager Matthias „Matt“ Luchsinger, come pure l’ex responsabile delle donne Michael Sommer (come supervisore dei pugili del NAB), sono stati molto interessati da questi incontri.

Qualche incontro in stile telegrafico:

Nadia Barriga (Pesi Bantam fino ai 51 kg, Boxteam Basel) non ha lasciato nessuna possibilità alla delicata Katharina Rammelt (Boxclub Bern). L’arbitro ha fermato l’incontro alla terza ripresa. Con un sorriso permanente sulle labbra Tina Asmussen (Boxteam Basel, Leggeri fino ai 60 kg) ha ottenuto una facile vittoria contro la pugile di Berna Nicole von Känel. Burrascosa all’opera Tanja Schlienger del Boxclub Sissach (Peso mi-welter fino ai 64 kg). Con il naso rotto alla terza ripresa, Laura Stocker non ha potuto continuare l’incontro. Due vigorosi pugili in un incontro moto disputato, Timur Topçu (BC Glattbrugg) e Florent Limani (BC Zürich). Dopo una lotta interassante, i cinque giudici hanno dato la vittoria all’unanimità al zurighese. Isabel Venzin (Boxclub Basel), dopo la sua in semi-finale contro Janette Enadeghe (Boxclub Wil), é stata sconfitta nella finale dei pesi welter dalla basilese Stefanie Hungerbühler.

Un punto forte di questi incontri é stato il combattimento trà Attila Varga (NAB, pesi mi-welter fino ai 64 kg) eMarwan El Omami (Boxclub Aarau). Ben che Varga abbia lottato intensamente per vincere l’incontro, é stata l’ottima prestazione del pugile di Aarau con il suo talento sorprendente ben che al suo terzo incontro, che ha ottenuto la vittoria. Anche sul ring, altri due giovani pugili di talento Alex Sträuli (Boxclub Glattbrugg, pesi welter categoria gioventù fino ai 69 kg) e Ilyas Winterhalter (Box-Ring Baden) hanno impressionato il pubblico. Il giovane di Wintertour ha vinto con il punteggio di 4 giudici a 1. Entrambi danno molta speranza per il futuro. Contro la vecchia volpe del ring Egzon Maliqaj (Boxschule Gebensdorf, pesi welter fino ai 69 kg) il bernese Ahmed Aziz (Boxen zur Bildung) non ha avuto nessuna chance. Il pugile allenato da Pascal "Chagaev" Stalder di Gebenstorfer ha vinto l’incontro alla terza ripresa per RSC.

L’incontro é stato breve trà uno dei migliori pugili ticinesi Georgi Kirilov Svechev (Boxclub Locarno, pesi medi categoria gioventù fino ai 75 kg) contro Nik Dietiker (Boxunion Winterthur). L’arbitro ha fermato l’incontro già alla prima ripresa in favore del ticinese. Ben che Jonathan Brunschwiler (Boxclub Glattbrugg, pesi medi fino ai 75 kg) nella prima ripresa abbia subito dei colpi molto duri, ha vinto l’incontro contro Furkan Yakut (NAB) per abbandono alla seconda ripresa.  Un’incontro divertente ha visto confrontato Angel "Floyd" Roque (Boxclub Zürich, mezzo loordo fino ai 81 kg) al suo avversario Elias Meier (Boxclub Rheintal Au). Il pugile di Zurigo ha fatto più spettacolo e clownerie che spirito combattivo e per questo é anche stato avvertito dal’arbitro Jörg Mangott per non rispetto dell’avversario. Ma la vittoria é comunque andata a Roque. 

Il pugile di Frenkendorf Angelo Gentile non ha risposto alle aspettative. Il pugile della categoria dei pesi lordi, ex campione italiano, ha avuto un’incontro molto duro con molti colpi violenti e ha lasciato la vittoria a Stefan Rumpold (Boxclub Brugg). Il punto finale é stato disputato da Hansen Ewene (Boxclub Winterthur, super lordi fino ai 91+) e Nawshirwan Barzinje del Boxclub Zürich. Questo duello é stato molto equilibrato e si é deciso ai voti con 3 a 2 in favore di Ewene.

Resultati

Traduzione: Franca Roncoroni


 

 

 

 

 

 




Weitere News


© 2017, Swiss Boxing Federation