News

Eliminatorie del Campionato svizzero. Rapporto

Jack Schmidli, 19.11.2017

Sabato a Embrach si sono tenute le eliminatorie del Campionato svizzero di questo anno. 77 pugili hanno partecipato alla competizione (26 donne e 49 uomini). L’anno scorso erano 62 (26 donne e 26 uomini). I titolari attuali Nadia Barriga, Sarah-Joy Rae, Tina Asmussen, Egzon Maliquaj, Sandra Brügger, Claude Benjamin e Benoît Huber si batteranno per qualificarsi per le finali a San Gallo- Non difenderanno il loro titolo Tiago Pugno (sospeso), Horia Trif (attualmente inattivo), Anaïs Kistler (demissione), Ukë „The Wolf“ Smajli (sospeso), come pure Mehdi Ben Hamira (demissione). Sabato sono mancate delle grosse sorprese.


 

Una vecchia conoscenza, il pugile olimpico Herry Saliku-Biembe é ritornato alla boxe amatoriale dopo due incontri pro. Il peso medio di Losanna si é confrontato sul ring di Embrach a Manol Marashi (BC Sissach) e, dopo un incontro duro e disputato con moltl coraggio, ha vinto all’unanimità dei Giudici. Sandra Brügger, multipla campionessa svizzeraa e vice campionessa d’Europa é sempre presa dal virus della boxe e lo ha ancora dimostrato. Dopo una corta assenza, a San Gallo si troverà confrontata alla sua amica Laura Stocker per il titolo dei pesi leggeri.

Gli altri incontri in stile telegrafico.

Una delle semi-finali di San Gallo nella classe dei pesi leggeri vedràil ticinese Hugo Ricardo Mendes (BC Riazzino) contro Arber Ibishi (BC Nyon. Brieux Gorin (Lausanne Boxing Institut) e Julien Baillifard (BC Martigny) sono stati battuti dai loro avversari ai punti. Al vertice per il titolo di questa categoria di pesi il pugile del Boxing-King Angelo Rafael Pena. Egli ha vinto contro Abdullah Mahfood (BC Glattbrugg) per arresto dell’arbitro alla seconda ripresa e cosi vinto anche il suo quinto incontro prima della fine. Nella categoria dei pesi piuma, Zoe Koh (BC Basel), malgrado una tecnica migliore, ha perso contro Emma Payne (BR Zürichsee) ear 1 :4.

Il giovane Attila Varga (NAB Frenkendorf), che ha combatturo con molto piacere, non ha lasciato nessuna chance al suo avversario di Losanna Jean-Christian Mercier e ha vinto ai punti all’unanimità dei Giudici. Jan Juba Zerioul (FD Boxing) si é pure qualificato dopo la sua vittoria contro  Jan Eggenberger (BC Buchs) nella semi-finale dei pesi medi. Nella categoria dei pesi leggeri, Nicole von Känel (BTO Thun) si é imposta contro Tanja Schlienger (BC Sissach). Allora che Pascal „little Chagaev“ Stalder allenato da Egzon Maliqaj (BS Gebenstorf) si é qualificato per poco con 3:2 per la semi-finale contro Bruno Knoulou (Club lausannois de boxe), il pugile di Zurigo Leopold Schwarzwald ha battuto il suo avversario Brian Cabodevilla (BC Winterthur) all’unanimité dei Giuduci. Si deve notare che a causa del suo peso di 50 grammi di troppo non ha potuto competere nella sua categoria abituale (semi-welters).

Benoît Huber (BC d'octodure) a vinto contro Angelo Gentile di Frenkendorf

Pure ai punti, nella categoria dei welters, Marina Binggeli ha vinto contro la pugile di Winterthur Carmen D’Alpaos. Binggeli, ssopranominata „The Spider“, resta imbattuta. Nella categoria dei pesi medi delle donne, Siham Lahbachi (BC Locarno), ha battuto la pugile di Ginevra Anaïs Vintalas ai punti all’ûnanimità dei Giudici. Nico Häusler (BS Gebenstorf), che ha gfatto un comeback osato dopo alcuni anni, si é inclinato contro Lazar Kostic di Saint-Gall, tecnicamente superiore, già alla prima ripresa. Roy Ecknauer (BC Arbon) ha pure vinto il suo incontro. Anche lui aveva 50 grammi di troppo e non ha potuto combattere nella sua categoria dei pesi medi come previsto. Ma ha creato la sorprese e battuto lo sperimentato Alexander Hediger di Brugg all’unanimità dei punti.

Anche delle belle vittorie per Roberet Arpaz du Box-Club Sissach contro Mark Tinaj (BC Bern) e Cornelia Schmidt (BC Martigny) – pesi leggeri – contre Nina Stieger (NAB Frenkendorf). Il campione detentore del titolo, Benoît Huber (BC d’Octodure), ha avuto delle difficoltà contro l’ex campione d’Italia Angelo Gentile (NAB Frenkendorf). L’incontro é stato disputato dai due pugili in maniera molto intensa ma non hanno convito il publico. Huber ha tentato di vincere prima del termine ma non ci é riuscito. Ma ha vinto l’incotro con il risultato di 5:0-

René „Schlachti“ Schlachter ha supervisato e organizzato per la prima volta i Campionati. Ha fatto un lavoro impeccabile e il Presidente della Commissione d’Arbitraggio Fabian Guggenheim, si é felicitato con lui per aver imparato così rapidamente come fare.


Risultati

Le semi-finali si disputeranno a San Gallo


 

Traduzione: Franca Roncoroni




Weitere News


© 2017, Swiss Boxing Federation