News

L’INTERVIEW. Oggi con Andri Beiner



swissboxing.ch interroga in tutta semplicità i pugili e le pugili svizzeri che salgono sui nostri ring e su quelli stranieri e che hanno una certa fama nazionale. L’obbiettivo é di farli conoscere dal nostro pubblico.

Jack Schmidli, Web Publisher

Oggi ci occupiamo del giovane talento Andri Beiner. Andri é allenato da Chrisina Nigg del Box Team Oberland.

Jack Schmidli : Quando hai cominciato la boxe e quale é stato il motivo per iniziare questo sport ?


Andri Beiner : All’età di 10 anni ho cominciato a guardare i film di Rocky. Mi piacevano cosi tanto che non smettevo di guardarli e, nel 2013, mio padre mi ha iscritto per una prima formazione. Dopo di ché ero ancora più entusiasta di prima.


Per té quale é il miglior pugile di tutti i tempi e perché ?

Amo le qualità di certi grandi atleti che cerco di imitare, che sia la tecnica di Vasyl Lomachenko, il coraggio di Joe Frazier o la forza di Gennady Golovkin. Ma, in ogni caso, Muhammad Ali, che ha scritto la storia ed ha fatto anche della politica, é certamente il più entusiasmante e suscita la mia più grande ammirazione.

Il più bell’incontro che hai visto (in diretta o alla TV) ?

Muhammad Ali vs Joe Frazier, il thriller di Manille. I due atleti si sono battuti in condizioni estreme, é stato veramente appassionante. Questo mi ha anche dimostrato che con il cuore la volontà molte cose sono possibili.


Andri Beiner (l.) in azione

Quale é stato il tuo miglior risultato come dilettante?

Penso che il Torneo EBC nel 2017 a Martigny sia stato il punto culminante, quando ho battuto Noah Fischer in finale.

Quale é stato il tuo avversario più difficile e perché ?

E il Campione d’Europa, il russo Ivan Stupin, che si batteva con una cadenza incredibile con dei colpi duri e rapidi.

Le tue forze le debolezze come pugile ?

La mia sensibilità é la mia forza ma anche la mia debolezza.

Quante ore d’allenamento per settimana ? Che stile d’allenamento ?   

Mi alleno da 8 a 10 ore per settimana. Posso permettermelo perché frequento un ginnasio sportivo dove dispongo di tempo a sufficenza per praticare il mio sport. Il mio scopo principale é di allenarmi sempre con piacere.

Più tardi vorresti passare pro ?  

Penso che il sogno di ogni pugile é di cominciare un giorno una carriera pro dato che i nostri modelli sono dei pugili pro.
  
Quali sono i tuoi alimenti e ristoranti preferiti ?

Amo la cucina italiana ! Specialmente le pizzerie e le gelaterie. I migliori gelati della Svizzera, e ne mangio spesso, li trovo alla Gelateria di Berna.

Quale altro sport avresti praticato se non avessi cominciato la boxe ?     
  
Dato che mia madre é sempre in ansia per mé, avrebbe preferito che fossi rimasto al football. Ma adesso sono contento che mi sostenga.

Il tuo miglior consiglio per i giovani che si lanciano nella boxe?

Essere sempre all’ascolto !

I tuoi hobby altri che la boxe ?

Sicuramente le vacanze al mare perché amo praticare il kitesurf.

Grazie per aver preso il tempo per questa intervista. Ti auguriamo tutto il meglio, specialmente una buona salute e tanti risultati sportivi.

Età :  18
Altezza : 1.83m
Posizione :  Mano destra
Palmarès :  62 incontri, 47 vittorie e 15 sconfitte
Clkasse di peso :  69kg (Welter)
Titoli vinti :  Campione svizzero 2016/17/18. Campione di DT 2015/16/18
Prossimo incontro :  22 settembre a Frauenfeld

Traduzione: Franca Roncoroni

 




Weitere News


© 2018, Swiss Boxing Federation