News

Andri Beiner « Pugile junior del 2018 »

Una giuria composta da Andreas Anderegg (presidente di SwissBoxing), Matthias Luchsinger (responsabile sportivo), Michael Sommer (allenatore nazionale) e Jack Schmidli (presidente del comitato tecnico) ha nominato il pugile dell'Oberland Bernese Andri Beiner per il titolo di "Junior Boxer of the Year 2018".

Andri Beiner ha perso solo quattro dei 17 combattimenti l'anno scorso, di cui tre contro i migliori pugili internazionali di Ungheria, Argentina e Russia. Più della metà dei combattimenti del 2018 di Andri si è svolta in tornei difficili o in combattimenti comparativi. Solo nell'ultimo combattimento dello scorso anno, ha perso il campionato di Locarno contro Jonathan Brunschweiler, un incredibile perdente. Beiner si è trovato in grado di affrontare la lotta non ortodossa di un pugile di Glattbrugg), che ha vinto il titolo di welter a Locarno. Tuttavia, Beiner ha combattuto nelle leghe elite, con un permesso speciale della Commissione tecnica, perché avrebbe dovuto combattere di nuovo nella categoria giovanile (17-18 anni) in termini di età.

Andri Beiner è un pugile molto intelligente, che conduce la battaglia "con una buona tattica". È supervisionato da Christina Nigg, Thun Oberland Box-Team. (JS-05.01.2019)


Più informazioni su Andri Beiner

Traduzione: Franca Roncoroni


 




Weitere News


© 2019, Swiss Boxing Federation