News

Coppa di boxe dell’Algarve Portimao 2019 – Degli svizzeri eccezionali

Christina Nigg, 31.03.2019

Team Switzerland primi, la squadra vince contro il Canada secondo e la Francia terza. Ha vinto la somma di 5'000 euro che è stata distribuita agli atleti partecipanti. Sandra Brügger ha ricevuto il premio per il miglior pugile del torneo.

Herry Biembe Saliku, Horia Trif, Georgi Svechev, Angelo Pena, Ilyas Ivgen, Sem Redai, Sandra Brügger, Anaïs Vintalas, Americo Fernandes e davanti Christina Nigg

Dall'inizio del torneo, la squadra svizzera si è posizionata con un'identità unificata; il rosso-bianco ha fatto impressione. I seguenti pugili erano in azione: Sem Redai 56kg, Angelo Pena 60kg, Sandra Brügger 60kg, Horia Trif 64kg, Ilyas Ivgen 69kg (in rimpiazzo di Andri Beiner ferito due giorni prima della partenza), Ankg Vintalas 69kg, 75kg Herry Biembe Saliku, 81kg Georgi Svechev. Americo Fernandes era il capo della delegazione. Christina Nigg ha lavorato come allenatore, e come membro della delegazione ha fatto il giudice Valentino Gaetano (Italia).

Sandra Brügger, designata miglior pugile del torneo

Fin dal primo giorno della competizione, la squadra svizzera ha dimostrato la volontà assoluta di vincere. Tutti hanno vinto le loro prime partite venerdì, con l'eccezione del debuttante Sem Redai, che inizialmente ha mostrato un po’ di rispetto, ma ha coraggiosamente migliorato e addirittura vinto il terzo round.

Notare anche la feroce lotta tra Sandra Brügger e la francese Stelly Ferge. Nel 2018, la Brügger ha perso contro questa pugile. Già dopo circa 20 secondi dal primo round, Sandra ha preso la direzione tattica di questa lotta. Fino alla fine, la francese non ha trovato alcuna soluzione e ha perso chiaramente e all'unanimità.

L'ultimo giorno, la squadra svizzera era a 3 punti dal Canada. Quattro incontri diretti erano in sospeso. Herry Biembe ha affrontato il canadese Tristan Brookes in una lotta eccezionale.

Un verdetto serrato di 3: 2. Tuttavia, alla fine del torneo, la squadra svizzera aveva più vittorie e ha vinto la classifica per squadre, compreso il montepremi di 5.000 euro, che ora è distribuito equamente tra i 10 partecipanti.

1.Posto: Sandra Brügger, Horia Trif, Ilyas Ivgen, Georgi Svechev = 4 medaglie d’oro

2. Posto: Angelo Pena, Anais Vintalas, Herry Biembe = 3 medaglie d’oro

3. Posto: Sem Redai = 1 medaglia di bronzo.

Sandra Brügger è stata designata come miglior pugile del torneo.

Conclusione:

LOC ha presentato un torneo perfettamente organizzato. Alloggio, pasti e trasferimenti erano eccellenti. L'evento è stato presentato professionalmente, su grande schermo, trasmissione in diretta, stampa, fotografi, spettacoli supervisionati dagli atleti. Sfortunatamente, gli organizzatori hanno dovuto accettare il lato negativo, una squadra completa non è arrivata, o anche con uno o due pugili in meno, ecc.

Acclamazione per gli svizzeri

l nostro spirito di squadra era molto motivato ed è stato premiato questa volta. Vorremmo menzionare qui che i giudizi e i punteggi erano veramente giusti e corretti, così come il lavoro sovrano degli arbitri sul ring. Un grande ringraziamento all'impetuoso Americo Fernandes, che ha svolto un ottimo lavoro dalla mattina presto fino a tarda notte. Aveva anche il vantaggio di poter usare la sua lingua madre - quindi il team era sempre ben informato.

Il mio personale punto di vista: abbiamo bisogno di questi tornei e abbiamo bisogno di un team misto, specialmente di una grande squadra, che possa stimolarsi a vicenda per prestazioni personali eccezionali. I vincitori sono festeggiati insieme, i perdenti sono sostenuti dalla squadra. Siamo rimasti colpiti anche dal nostro aspetto, non solo sul ring, ma anche come una grande squadra biancorossa. Abbiamo ricevuto l'attenzione e il rispetto. Questo è l'unico modo per promuovere i nostri atleti senza forzare troppo.

Un grande ringraziamento anche ai pugili per la loro fiducia nei nostri allenatori. Di nuovo, non è facile. Siamo molto orgogliosi!

Traduzione: Franca Roncoronbi




Weitere News


© 2019, Swiss Boxing Federation