News

La parole del presidente

Cara Famiglia dello SwissBoxing , Gentili Signore, Egregi Signori,

Siamo già arrivati alla seconda metà del 2010. La prima metà ci ha dato molti eventi positivi.
Possiamo citare, in particolare, l’organizzazione dei Campionati regionali a Horgen, quelli di Montreux/Vevey e i Campionati della Svizzera Romanda, dove, purtroppo, non ci sono stati molti participanti.
Trà l’altro, quest’anno, con Ricardo Silva Ramos (Ascona), la Svizzera può di nuovo contare con la presenza di un pugile svizzero alle competizioni di livello europeo. Sulla strada delle prossime Olimpiadi di Londra nel 2012, il Ticinese a aquistato una preziosa esperienza partecipando ad un Torneo internazionale in Russia.
 
Con molto piacere, il Consiglio ha preso conoscenza delle diverse attività proposte dai clubs più attivi. Per esempio, la riunione in giugno alla Scuola di Boxe di Gebenstorf, con 15 incontri, dimostra che la boxe é ben viva in Svizzera.
Un chiaro segno di un più grande interesse per la boxe, é il numero sempre crescente dei corsi di formazione regionali organizzati anche grazie al grande lavoro di clubs quali BC Zürich e anche Bern/Thun et St-Gall 
 
Un dominio con un grande potenziale é il „Leichtkontakt Boxen“ o boxe educativa o LC, che trae beneficio da una popolarità in incremento. Naturalmente, gli appassionati della boxe classica non traggono molto vantaggio dalla pratica di questa disciplina. Però é pure vero che questa forma di boxe, il LC, permette a tutti quelli che desiderano avvicinarsi al nostro sport, possono farlo senza dare o ricevere dei colpi duri.
 
Concernente i punti principali concernente i professionisti, in questo primo mezzo anno possiamo rilevare i successi ottenuti nelle difese dei titoli. Per esempio, il Campione del Mondo IBC Roberto Belge (Ascona), come pure Yves Studer (Bern), Campione d’Europa degli Stati non EU, hanno dovuto dare delle dure battaglie per ottenere la ricompensa e conservare i loro titoli.
 
Fine gennaio, é stata rilevante la bella prestazione di Fabian Guggenheim, arbitro dell’incontro di Campionato dei pesi lordi trà Lamon Brewster, vincitore di Wladimir Klitschko, contro il sempre imbattuto Finnen Robert Helenius, che, nel 2008, aveva pure sconfitto ai punti il nostro Nikola Vujasinovic.
 
Abbiamo pure accolto con molto piacere la notizia della riconferma al posto di Vice-Presidente del’EBU di Peter Stucki, il nostro Vice-presidente.
Profittiamo di questa occasione per ancora una volta trasmettergli le nostre felicitazioni.
 
Un cambiamento nel Segretariato. Susanne Zaugg, da Zloczower & Partner, ha passato la carica del segretariato di SwissBoxing a Noemi Linder. Colgo questa occasione per ringraziare Susanne Zaugg per il suo ingaggio e tutto il lavoro svolto e formulo gli auguri di benvenuta a Noemi Linder.
 
Tengo pure a ringraziare di nuovo il nostro Webmaster Jack Schmidli per la magnifica tenuta della nostra homepage che ci tiene informati su tutte le attualità.
 
Per la seconda metà dell’anno, diverse manifestazioni sono già in programma, tali le Finali dei Campionati svizzeri e degl’incontri al più alto livello nazionale.
 
Sono quindi particolarmente felice di potervi proporre una seconda parte dell’anno ricca di nuovi eventi. Tutto questo combinato al nostro grande ingaggio per il bene della boxe.
 
Andreas Anderegg
Presidente della Fédération di Swiss Boxing



Weitere News


© 2017, Swiss Boxing Federation