News

BRONZO DI SILVA AL TORNEO DELLE NAZIONI

26.09.2010 - Dopo l”amaro” Europeo di Mosca, il peso leggero Ticinese, Ricardo Silva del BC Ascona, ha dato ai colori Elvetici una meritata medaglia di bronzo, conquistata con grande determinazione alla “Nationen Cup 2010”, svoltasi questo fine settimana a Wiener Neustadt ( Austria).

L’Asconese si vedeva negata la finale, dopo un combattutissimo match, dall’Irlandese Nigel Murry il quale si aggiudicava il match ai punti. Atleta che poi alla fine si aggiudicava l’oro e il premio di miglior pugile del torneo. Pertanto per l’ottenimento della medaglia di bronzo, Silva, dapprima vinceva per WO( rinuncia) contro l’ungherese Gabor Dugasaz. In seguito, riportava una bella vittoria ai punti contro l’armeno (tesserato in Austria) Karen Mousisyan, in un match gestito alla grande sia sul piano tecnico che tattico.
 
Buono il debutto internazionale del giovane Mic Pepshi, classe 1993, del BC Buchs con al suo attivo soli 10 match. Il giovane alla sua prima esperienza internazionale ed alla prima esperienza in incontri da tre riprese da tre minuti l’una, ha mostrato una bella personalità ed una grande tenacia.
Iscritto nella categoria junior al limite dei 69 Kg, nel suo primo match si vedeva opposto al campione austriaco ( e già vincitore di tornei internazionali) Howig Grigorian. Dopo avere chiuso in parità la prima ripresa, alla distanza cedeva fisicamente. Pertanto l’angolo decideva saggiamente di interrompere il match. La vittoria andava pertanto a Grigorian ( che alla fine ha poi conquistato l’oro). Nel suo secondo incontro, opposto al campione norvegese Niklas Nostal, l’elvetico dava l’impressione di avere già acquisito esperienza, e pertanto ne usciva un match piacevole ed a tratti anche equilibrato. Alla fine però la maggior esperienza del nordico faceva la differenza, facendo sì che si aggiudicava l’incontro ai punti per 9 : 2.
 
 
Per quanto riguarda Marzio Franscella, al suo primo torneo internazionale, per l’occasione inserito nella categoria al limite degli 81 Kg, non vi è stato nulla da fare. Il sorteggio lo vedeva opposto contro il forte e quotato austriaco Gzim Tahiri. Pugile che faceva valere da subito la sua grande esperienza, pressando ininterrottamente il Ticinese. Pertanto, vista la supremazia avversaria, a inizio della terza ripresa l’angolo elvetico decideva di interrompere il match, dando così la vittoria a Tahiri.
 
Tutto sommato per i colori Svizzeri un bel successo. Silva si conferma ad ottimi livelli. Pephsi un talento dal sicuro avvenire. Franscella grande coraggio che comunque ha fatto capire che la sua categoria è al massimo di 75 Kg.
 
Federico Beresini



Weitere News


© 2017, Swiss Boxing Federation