News

Il Boxing Club Châtel-St-Denis ha festeggiato i suoi 30 anni

Rapporto d’Andreas Anderegg
 

24.04.2011 – A Palezieux Village, la pugile professionista bernese Aniya Seki, contro la rumena Mirabela Georghe, ha dimostrato una bella tenacità e porta a casa una vittoria incontestata. Bernardino de Brito /Montreux) é stato proclamato miglior pugile della serata. Numerosi spettacoli hanno completato con successola serata del 30esimo anniversario  del Club di Châtel-St-Denis.

Sabato sera a Palezieux Village, il programma del meeting-anniversario proponeva ai numerosi spettatori presenti dieci incontri amatoriali e un’incontro professionale. Nell’incontro professionista, Aniya Seki non ha avuto il compito facile contro la rumena Mirabela Georghe (tutte e due 54kg), dato che, dal principio, ha dovuto tener testa alla rumena che ha provato a dirigere il combattimento. In seguito, Ania ha portato il suo contro attacco ed imposto la sua strategia e la sua offensiva.

Durante questo incontro molto equilibrato, molto ben diretto dall’arbitro Fabian Guggenheim, la bernese ha sempre avuto un colpo d’anticipo e, alla fine dei sei rounds, il vedetto all’unanimità ai punti non ha sollevato obbiezzioni.

Stephane Röthlisberger sovrano

I 500 spettatori presenti hanno assistito a 10 incontri amatoriali di grande qualità ed interessanti.
L’incontro di Stephane Röthlisberger (Lausanne) contro l’italiano Simone Rossetto (pesi medi) é stato di corta durata dato che l’italiano é andato KO alla prima ripresa.
Bernardino De Brito (Montreux), ha pure disputato un’incontro intenso contro l’italiano Rosario Certo, con il risultato di 2:1,  i giudici avendo cosi giudicato la fine dell’incontro che é stata migliore. Egli ha pure ricevuto il premio del miglior pugile della serata.
Hanno pure disputato un ottimo incontro Robert Barbezat (Martigny) e  Sadrija Durim (BTO), ma Durim non ha mai trovato la soluzione contro l’impetuoso vallesano, che ha vinto all’unanimità dei giudici.


Serata attrattiva

Dei contrasti interessanti agl’incontri di boxe sono state le presentazione di moda del groupo dance. Il Presidente François Gilliand ha salutato i numerosi invitati d’onore presenti e in particolare l’ex campione d’Europa Mauro Martelli.

In nome dello SwissBoxing, il Presidente, Andreas Anderegg, ha portato un pane speciale dove figurava il nome del Club e gli auguri della Federazione.


Rangking "Robert Nicolet Trophy"

 

 

  




Weitere News


© 2017, Swiss Boxing Federation