News

Vitaliy Kopylenko vince!

21.08.2011 (GK) – Inaspettatamente, alla fine, i posti al Kursal di Berna erano quasi tutti esauriti: la promotrice, Barbara Trachsel, ha preso un rischio notevole mettendo in programma quest’incontri nel mese d’agosto, anche a causa dell’infortunio alla caviglia, nel mese di maggio, d’Yves Studer

Analizzando  il successo sportivo ed anche finanziario di questa serata, constatiamo che é stato sopprattutto dovuto all’interessante programma che presentava due incontri per il titolo: oltre a Studer e la sua divesa del titolo, Aniya Seki é salita sul ring per conquitare il titolo vacante dei pesi mosca del Global Boxing Union (GBU). Cosi, malgrado un magnifico tempo estivo, molti si sono presentati per assistere ad una chiara vittoria di Seki. 

Yves Studer ha conservto il suo titolo con un’ammirevole forza di volontà: malgrado un brutto taglio all’arcata dell’occhio sinistro, egli ha continuato la bataglia in modo ancora più determinato. Il verdetto di pareggio contro il suo avversario russo Siarhei Khomitski, é stato giusto e pienamente meritato.


 
Vitaliy Kopylenko (BC Ascona, UKR) vs. Raman Dzekhkanau (BLR)

Il publico bernese ha più volte avuto l’opportunità d’ammirare il “Diamante grezzo” ticinese. Nella Capitale, il protetto di Federico Beresini, Sportmanager di Swissboxing, é stato, questa volta ancora, un biglietto da visita molto impressionante. Tutto é andato molto rapidamente. Nella prima ripresa, ha mandato l’ukraino Dzekhkanau,il suo avversario di gran lunga inferiore, a terra con un sinistro. Già a questo momento si poteva dedurre che Kopylenko avrebbe finito l’incontro alla seconda ripresa.

Dopo 1:40, il momento é arrivato: dopo aver bloccato il biellorussso alle corde, ha letteralmente “sparato” uno swing destro che ha sollevato Dzekhkanau. Era impensabile di continuare l’incontro, anche per il fatto che il biellorusso é strapazzato indietro, ma non é andato a terra. Cosi l’incontro é stato fermato con il risultato di TKO e non KO. Il palmarés di Kopylenko sfoggia 15 vittorie in 15 combattimenti.

 

Traduzione: Franca Roncoroni


Resultati

Ranking Robert Nicolet 




Weitere News


© 2017, Swiss Boxing Federation