News

PISTE a Frenkendorf

28.11.2011 (CN) – Chi non ha mai sentito parlare di PISTE, lo associa difficilmente a qualche cosa e tanto meno alla boxe!

Questa pratica, che é già in uso presso numerose Associazioni sportive é, per SwissBoxing, una “nascita tardiva”.

Se vogliamo incoraggiare i nostri giovani, con un sostegno comparabile a quello del tennis svizzero o dello sci, per forse un giorno celebrare i loro successi, dobbiamo cominciare con un’approccio concettuale. Noi dobbiamo ringraziare Stefan Käser per gli sforzi sostenuti e per la sua competenza; egli ha iniziato e sviluppato un concetto giovani (12 blocchi per riuscire / Swiss Olympic).

Però, questo non richiede delle particolari competenze ai responsabili subalterni, ma devono essere capaci di applicare i criteri di selezione e di diagnosticare precocemente i talenti (antropometrici / condizionali / coordinazione / cognitivi / psicologici e ambientali).

Il concetto di talento é, di fatto, una nozione più completa di quello che pensa il  cittadino medio. Esso comporta, in più delle nozioni fondamentali citate qui sopra, anche quelle seguenti:

  • Disposizioni, sulle quali si può metter l’accento
  • La volontà, che bisogna mettere in evidenza
  • L’ambiente sociale, che determina le possibilità
  • I risultati, quelli correttamente documentati.
     

Con Michael Sommer é stata fatta la scelta perfetta !

Per cominciare, Michael Sommer ha convocato dei giovani pugili ed una giovane pugile per una giornata di selezione. Si é pure aggregati Stefan Käser et Christina Nigg, due personalità competenti, per usufruire delle loro capacità e proposte.

E stato domandato molto a questi giovani pugili ambiziosi: concentrazione, esercizi, resistenza, etc. Questa lunga giornata si é fatta sentire, e, sopratutto verso la fine, si é notato un rilassamento della concentrazione. Ma tutti i candidati erano nelle stesse condizioni.

Riassunto di Michi Sommer:

„Sono contento di aver potuto costatare con quale ingaggio questi giovani si sono impegnati. E stata una giornata molto difficile ma sono andati fino in fondo. Ragazzi, continuate cosi!”


Traduzione: Franca Roncoroni


Galleria di foto

   
   
   

  




Weitere News


© 2017, Swiss Boxing Federation