Boxe professionale

Differenze trà la boxe professionista e la boxe olimpica

Nella boxe professionnista, le riprese (ogniuna di 3 minuti) sono liberamente determinate, ma generalmente da quattro a dodici.

Tré giudici valutano in maniera indipendente, dopo ogni ripresa, quale pugile é il più forte. E pure possibile che sia l’arbitro a essere solo giudice dell’incontro, per esempio in caso di KO.

Se l’incontro và fino al limite previsto, la decisione si farà totalizzando i punti di ogni pugile.

Delle deduzioni di punti saranno possibili in caso di avvertimenti.

Calcolo dei punkti nella boxe professionnista

Il „Ten-Point-Must-System“ é il metodo attuale del calcolo dei punti in un incontro di boxe professionnale.

Il vincitore di una ripresa ottiene 10 punti, il perdente generalment 9, ma, in caso di un conto 8, in caso di due conti 7.

Se una ripresa é considerata nulla (egalità), i due pugili ottengono 10 punti.

Gli avvertimenti sono dedotti solamente dopo la fine dell’incontro, sul totale dei punti.

Vince, per esempio, un pugile che, in un incontro di 10 riprese, senza essere contato e senza aver ricevuto d’avvertimenti, riporta tutte le riprese, e il verdetto sarà di 100-90.

 

Il pugile professionale si determina principalmente pei i fattori seguenti :

  • Risultati chiari
  • Agressività
  • Movimento sul ring
  • Difesa
  • K.O.
© 2017, Swiss Boxing Federation